Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro sul tema "Roma a colori"
15/02/2018

Incontro sul tema "Roma a colori"

Statua femminile acefala Vittoria dei Simmaci
Tipologia: Iniziativa didattica

Visita di approfondimento sull'utilizzo dei marmi colorati in età romana. A cura di Serena Guglielmi.

Hashtag: #educaroma

Dal principato di Augusto si diffonde ampiamente nella società romana l’uso del marmo colorato, nell’architettura pubblica, nella statuaria così come nei rivestimenti: i marmi provenienti dalle nuove terre conquistate si configuravano come un’allusione non solo alle vittorie militari, ma anche alle capacità organizzative del potere imperiale di convogliare verso Roma i frutti delle conquiste.
Attraverso l’analisi di alcune interessanti sculture conservate alla Centrale Montemartini, si ripercorrerà la storia dell’uso e della diffusione delle pietre colorate, la cui introduzione così come la scelta del colore e materiale da parte del committente aveva sempre una valenza ideologica e politica. Saranno dunque esaminati i frammenti provenienti dal Tempio di Apollo Sosiano, completamente rinnovato in età augustea con partiti architettonici in marmo colorato, e alcune statue di particolare pregio, tra le quali la cosiddetta “Vittoria dei Simmaci”, una colossale scultura in marmo bigio, rinvenuta sul Celio nel 1885.

Informazioni

Orario

Giovedì 15 febbraio 2018
ore 16.00

Le date degli appuntamenti potrebbero subire variazioni che saranno indicate sulle pagine web della Sovrintendenza e del Sistema Musei Civici e comunicate tramite e-mail.

Biglietto iniziativa

Incontri gratuiti con prenotazione obbligatoria.
Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Numero di persone limitato a seconda dell'incontro.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura- Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Informazioni e prenotazioni

Tel. 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Prenotazione obbligatoria: max 30 persone

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Progetto a cura di Nicoletta Cardano

Il ciclo I luoghi della scienza a Roma. Collezioni e musei è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.
Il ciclo La città delle donne: fonti e narrazioni è ideato e curato dalla Società Italiana delle Storiche.
Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo Insieme”.
Si ringrazia la Fondazione Primoli.

Attività correlate