Home > Roma antica > Monumenti > Fontana Monumentale

Fontana Monumentale

Fontana Monumentale

Nel 1980, in seguito alla rimozione di un terrapieno nella sede stradale, venne portata alla luce una grande vasca rettangolare ai cui muri perimetrali interni si addossa un bancone continuo.

All'incrocio tra via Cesare Baronio e via Latina sono visilibi le strutture pertinenti a una vasca lunga m 26 e larga m 12,50. Al centro della vasca una fontana di forma conico-elicoidale versava l’acqua in una serie di vaschette poste a quote diverse e comunicanti fra loro creando un effetto di piccole cascate.

La struttura, parte residenziale di una villa che sorgeva all'altezza del II miglio della via Latina, subì diverse trasformazioni nel corso dei secoli. Concepita inizialmente (seconda metà del I secolo d.C.) come natatio (piscina), nel IV secolo fu trasformata in acquario, come suggeriscono i tubuli fittili in terracotta presenti nel bancone. Successivamente i tubi vennero chiusi con malta e ciò fa pensare all'utilizzo della struttura come cisterna.

Informazioni pratiche

Indirizzo
Via Cesare Baronio